Statistiche web
22 Luglio 2024
Meteo prossimi giorni

Meteo: PROSSIMI GIORNI, Alta pressione con primi segnali di Declino. Ci sarà qualche PIOGGIA. Ecco Dove

Nonostante sull’Italia sia ancora presente un vasto campo di alta pressione, il flusso umido atlantico comincia gradualmente a scendere di latitudine.

Nei PROSSIMI 3 GIORNI infatti, molte regioni del nostro Paese vivranno un contesto meteo meno soleggiato rispetto a questi ultimi giorni.

Vediamo dunque cosa ci attende sul fronte meteo da lunedì 13 gennaio, fino a mercoledì 15.

Una residua circolazione ciclonica in viaggio sulle coste del nord Africa continuerà ad influenzare marginalmente il meteo sulle regioni ioniche dove troveremo ancora qualche annuvolamento irregolare
Spostandoci poi verso le regioni centro settentrionali, ecco che masse d’aria più umida in arrivo dal vicino Atlantico, porteranno una maggior nuvolosità sul Nord-ovest e su alcuni tratti dell’area tirrenica. 

Nel corso della giornata di lunedì, una maggior ingerenza delle nubi si registrerà segnatamente sulla Liguria dove ci attendiamo anche qualche pioggia sparsa in locale estensione verso le zone più settentrionali della Toscana in particolare lungo i litorali. Moderata variabilità altrove e presenza di fitti banchi di nebbia sulla pianure del Nord. 

Martedì la situazione meteo non farà registrare particolari cambiamenti. Spifferi d’aria umida continueranno a mantenere cieli grigi sulla Liguria con ancora un po’ di pioggia. Nubi per lo più medio-basse sulla Toscana specie sui litorali. Più sole invece sul resto del Paese salvo nubi residue sull’area ionica e nebbie persistenti sulla pianura Padana dove inoltre continuerà a fare molto più freddo rispetto al resto d’Italia. 

Arriviamo così alla giornata di mercoledì quando l‘alta pressione si affermerà ulteriormente sull’Italia riportando un maggior soleggiamento anche sull’area ionica e riducendo gli effetti dell’aria umida sul lato occidentale del Nord.

Avremo dunque maggior soleggiamento su tutto il Centro Sud e con un tipo di clima a tratti anche piuttosto gradevole.
Insisterà ancora una spiccata variabilità sulla Liguria con residue pioviggini non escluse. Più sole sui rilievi. 

Continuerà a rimanere un caso a se la Val Padana avvolta da una spessa coltre nebbiosa e da un tappetto di nubi basse che contribuiranno a mantenere un’atmosfera grigia, fredda ed inquinata specie all’interno dei grandi centro urbani. 

Metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti