Statistiche web
Meteo ItaliaMeteo prossimi giorniNotizie Meteo

Maledetta PRIMAVERA: Tira e Molla tra Sole e Pioggia! Ma il peggio…

Ritorno del Clima Stabile
Negli ultimi giorni, il nostro Paese ha sperimentato condizioni meteorologiche mutevoli, ma si sta assistendo a una notevole trasformazione del clima. L’alta pressione di origine africana, che aveva temporaneamente arretrato la sua influenza, sta nuovamente orientando il suo centro di gravità verso l’Italia. Questo cambio di rotta segue le recenti piogge che, martedì, hanno interessato alcune regioni meridionali, lasciando spazio, nel frattempo, a un netto miglioramento delle condizioni atmosferiche.
Mercoledì 20 marzo, in particolare, si distinguerà per un clima prevalentemente soleggiato, segnando l’inizio di una fase di maggiore stabilità atmosferica. Tuttavia, è importante evidenziare che, nonostante il cielo sereno, potrebbero manifestarsi formazioni nebbiose, soprattutto nella Valle Padana. Queste nebbie, a volte dense, si verificano principalmente durante le ore notturne e mattutine e possono persistere fino a metà giornata, manifestandosi come nubi medio-basse.
Un Equilibrio Precario
L’ascesa dell’alta pressione africana nell’area mediterranea, sebbene promettente, si scontra con l’energia insufficiente per sopprimere completamente le perturbazioni atlantiche, che continuano a essere particolarmente attive. Questa situazione porta a un panorama atmosferico caratterizzato da una continua oscillazione tra periodi di calma e fasi di instabilità. Ciò suggerisce che nei giorni successivi, ci dovremmo aspettare un’alternanza tra tempo stabile e passaggi instabili.
A partire dalla serata di giovedì 21, si prevede che un fronte di instabilità relativamente debole interessi le regioni nordorientali, portando con sé brevi ma potenziali rovesci. Questo fronte instabile si sposterà poi verso le regioni centrali durante la notte, raggiungendo infine le aree meridionali della penisola nel corso di venerdì 22, dove le precipitazioni saranno più frequenti e potenzialmente accompagnate da temporali isolati. Fortunatamente, verso la fine della giornata, si prevede una rapida dissoluzione del maltempo.
Una Fine Settimana di Transizione
Il weekend non si presenta completamente esente da fenomeni atmosferici, prevedendo piogge sparse e alcuni temporali in diverse regioni. Questo conferma la tendenza secondo cui l’influenza dell’alta pressione subirà un’ulteriore e graduale diminuzione o addirittura l’arrivo di una fase di maltempo con gli inizi della prossima settimana.
Andamento delle Temperature
Nonostante le incertezze meteorologiche, la fase climatica prevista rimane tendenzialmente mite, se non addirittura calda. Le temperature, in particolare, si prevede che superino le medie stagionali, specialmente nelle regioni meridionali e nelle principali isole. Si attende un picco termico soprattutto verso la fine della settimana, promettendo un’anticipazione della primavera nelle zone più calde del nostro Paese.