METEO: prossimi giorni con GELO NOTTURNO. Poi torna la NEVE

Il vortice ciclonico che sta portando condizioni meteo avverse sull’Italia, si va spostando verso l’area ionica per poi dirigersi verso la Grecia. Nel contempo al nord la pressione tende ad aumentare ed il meteo comincia a migliorare. Una nuova perturbazione invece, si avvicinerà all’Italia sul finire della settimana.

Venerdì il tempo si manterrà ancora incerto sulla fascia adriatica del centro e su gran parte del sud. Ancora piogge su queste zone. Nevicate sugli Appennini. Su quello centrale anche a quote relativamente basse. A quote più alte su quello meridionale. Al nord e sui versanti tirrenici, tempo migliore con ampie aree di sereno. Molto freddo di notte specie al nord con clima gelido e valori di temperatura di parecchi gradi sotto lo zero.

Fra sabato e domenica, il meteo comincerà a migliorare anche sulle adriatiche del centro e al sud d’Italia. Da domenica invece, si avvicina una nuova perturbazione che riporterà un peggioramento ad iniziare dal nord ovest dove potranno cadere piogge e alcune nevicate sulle Alpi anche a quote relativamente basse.

In seguito il meteo, andrà peggiorando anche sul resto del nord e al centro sud in particolare fra lunedì e martedì in attesa di un nuovo e profondo vortice di bassa pressione che potrebbe colpire duramente il nostro Paese con forti venti di burrasca e successivo freddo maltempo. Su questo nuovo peggioramento sarà necessario attendere nuovi aggiornamenti.