METEO GELIDO: prossime 48 ore con FORTE GELO NOTTURNO. Ma quanto durerà?

Meteo: attese temperature di 5-6° centigradi SOTTO LO ZERO su molte zone del nord e del centro. Ma quando finirà il gelo? Vediamo

Tutta l’Italia è sotto l’afflusso di correnti provenienti direttamente dal Circolo polare artico. Seppur non stiamo vivendo un freddo record, le temperature continuano comunque a rimanere piuttosto rigide su tutto il nostro Paese. Vediamo cosa ci aspetta per i prossimi giorni dal punto di vista meteo climatico e soprattutto per quanto tempo ancora affluirà l’aria fredda sull’Italia.

Per i prossimi 2-3 giorni almeno, di grossi cambiamenti meteo non ce ne saranno. Dobbiamo dunque attenderci giornate freddine su tutta l’Italia ma con qualche differenza fra il nord ed alcune zone del centro sud. Al nord il gelo si farà sentire soprattutto di notte grazie ai maggiori rasserenamenti. Valori minimi anche prossimi ai 5-6° centigradi sotto lo zero saranno possibili nelle zone di periferia e di aperta campagna. Ma farà freddo di notte anche su alcune zone interne del centro come in Toscana, sull’Umbria e anche nel Lazio.

Sulla fascia adriatica del centro ed al sud Italia, il freddo sarà meno intenso di notte in quanto il brutto tempo manterrà i cieli coperti inibendo la discesa dei termometri. Viceversa, di giorno, avremo valori spesso assai rigidi. Non per altro, fino a venerdì, su queste Regioni sono previste ancora nevicate fino bassa quota.

I primi segnali di attenuazione del flusso gelido si avranno già nel corso della giornata di domenica quando da ovest avanzerà un nucleo di alta pressione che riporterà il bel tempo sulle adriatiche del centro e al sud ed un generale seppur contenuto aumento delle temperature su tutto il Paese.

Rovescio della medaglia? tornerà il rischio di nebbia al nord e zone interne del centro in quanto l’aria fredda e secca lascerà il posto a correnti d’aria più miti ma anche più umide.