METEO CENTRO ITALIA: due giorni di NEVE NON STOP fino a bassa quota

Meteo: FREDDO E NEVE  a bassa quota su alcune zone del centro Italia. Maltempo per almeno 48 ore

Un vortice di bassa pressione, attualmente fra il centro Italia ed i Balcani, sta richiamando aria via via sempre più fredda la quale inasprirà il maltempo già in atto in queste ore su alcune zone del centro Italia. Vediamo quali saranno le zone maggiormente coinvolte e come evolverà la situazione. 

Già sommersa dalla neve dal precedente peggioramento, una delle zone sotto stretta osservazione sarà l’Appennino abruzzese dove, già da alcune ore, ha ripreso a nevicare come sulle zone del Gran Sasso e a scendere, sotto fitte nevicate, nuovamente Paesi come Pescocostanzo, Roccaraso e l’ormai famosa Capracotta per le sue eccezionali nevicate che quasi ogni inverno fanno notizia. Su queste aree, la neve, continuerà a cadere anche per gran parte della giornata di domani e solo fra venerdì e sabato le precipitazioni nevose potranno gradualmente attenuarsi. Attenzione anche alla quota neve in quanto potrà scendere, specie su domani e la prima parte di venerdì, fino a quote collinari. 

Ma la neve fino a bassa quota potrà cadere anche sulla Marche, sul Molise e sull’area garganica della Puglia. Giovedì sera su queste zone, qualche spruzzata di neve potrebbe sfiorare anche le aree pianeggianti e i litorali. 

Il maltempo sarà in azione anche su altre Regioni del sud come la Basilicata, la Campania, il sud della Calabria e il nord della Sicilia. Tuttavia, su queste Regioni, la quota neve si manterrà a quote un po’ più alte rispetto alle Regioni prima menzionate e grossomodo al limite delle aree collinari.