Meteo Italia

Meteo Italia: Un CICLONE MEDITERRANEO fa PAURA, rischio eventi estremi specie al Sud

Un vero e proprio CICLONE MEDITERRANEO sta mettendo in seria apprensione circa la forte fase di maltempo che martedì potrebbe colpire soprattutto alcune zone del Sud Italia per poi spostarsi verso nord accompagnata da venti burrascosi e fenomeni intensi ed abbondanti. Vediamo nel dettaglio. Dal mattino di martedì si prevedono venti da forti a burrasca, nord-orientali, su Veneto e Friuli Venezia Giulia, mareggiate lungo le coste esposte e precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Lombardia orientale. Dal pomeriggio , infine, si prevedono venti da forti a burrasca sud-orientali, sui settori tirrenici del Lazio e sui versanti adriatici di Marche, Abruzzo e Molise, mareggiate lungo le coste esposte e precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, specie settori tirrenici meridionali. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto il dipartimento della Protezione Civile ha emesso per la giornata di martedì 12 novembre, allerta rossa su gran parte della Calabria, sui settori costieri della Basilicata e sulla Sicilia orientale. Valutata, inoltre, allerta arancione sulla Puglia, e sui restanti settori di Basilicata, Calabria e Sicilia. Allerta gialla, invece, su Emilia-Romagna, Lazio, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Marche, Campania, su settori di Lombardia, Veneto, Toscana e Sardegna e sui restanti settori di Basilicata.
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook
Di Stefano Ghetti