Statistiche web
Meteo ItaliaNotizie Meteo

Meteo Mercoledì: Italia ancora ostaggio di un minaccioso ciclone

SITUAZIONE GENERALE: Un profondo vortice ciclonico sarà ancora attivo tra il Mar Tirreno e la Sardegna, portando con sé una Mercoledì caratterizzato da instabilità e intermezzi di maltempo. Si prevedono precipitazioni su tutte le regioni italiane, che saranno più diffuse nel Nord durante le ore mattutine, per poi attenuarsi e successivamente intensificarsi, a partire dal pomeriggio, nel Sud, in Sardegna e nelle zone centrali adriatiche. I venti saranno forti e seguiranno un movimento ciclonico. Le nevicate interesseranno le zone montuose, manifestandosi a quote medio-alte sulle Alpi e a quote più elevate sugli Appennini.
PREVISIONI: Al Nord le condizioni meteorologiche saranno assai instabili, con precipitazioni abbondanti e diffuse principalmente nella mattinata, che si prevede diminuiranno gradualmente nel corso del pomeriggio, iniziando dai settori montani per poi estendersi verso le pianure medie e alte. Si aspettano ancora piogge in Emilia Romagna e in Piemonte, con nevicate previste a quote medio-alte. Le temperature massime subiranno un leggero aumento, con valori che oscilleranno tra i 10°C di Aosta e i 15°C di Venezia e Trieste.
Al Centro e in Sardegna, il vortice ciclonico influenzerà il tempo rendendolo instabile. Tuttavia, durante la mattinata, le precipitazioni saranno sporadiche e generalmente deboli, potendo anche assentarsi in Sardegna dove il sole prevarrà. Nel pomeriggio, la situazione meteorologica peggiorerà significativamente sull’isola, nonché nel Lazio centromeridionale e nelle aree adriatiche, con nevicate previste oltre i 1900 metri. Le temperature massime si manterranno tra i 14°C e i 17°C in tutte le città.
Nel Sud e in Sicilia, la pressione atmosferica diminuirà, e, dopo una mattinata caratterizzata da un cielo prevalentemente molto nuvoloso ma con scarse precipitazioni (a parte qualche pioggia isolata in Sicilia), il tempo peggiorerà nel corso del pomeriggio, muovendosi dalla Sicilia verso la Calabria con rovesci e temporali. Anche Basilicata e Campania sperimenteranno delle piogge, sebbene queste saranno più deboli. Si prevede un lieve calo delle temperature, con valori massimi che varieranno tra i 10°C di Potenza e i 16-18°C di Bari e Napoli.