Meteo: da lunedì inizia la SETTIMANA della svolta. Pioggia, Freddo e anche la NEVE.

Si sta per concludere la lunga scia di anomalie meteo climatiche che ha caratterizzato il mese in corso, un ottobre dove l’autunno non è praticamente mai riuscito ad estendere la sua totale influenza all’intero Paese. Sul nord Europa si sta invece preparando un vero e proprio attacco gelido all’Italia che si manifesterà già dai primi giorni di questa nuova settimana quando è attesa una netta svolta sul fronte meteo-climatico accompagnata dall’arrivo di pioggia, FREDDO e anche la NEVE.

Ci accorgeremo che qualcosa va cambiando già da lunedì 28 quando avremo una maggior presenza di nubi sulle regioni settentrionali soprattutto sulle zone alpine e prealpine dove nel corso della giornata cadranno le prime deboli piogge. Sul resto d’Italia il meteo si manterrà ancora tranquillo e molto mite. Caleranno lievemente invece le temperature al Nord. Martedì 29 ci attende una giornata dove i cambiamenti saranno decisamente più evidenti. Tante nubi e piogge sparse le ritroveremo su gran parte del Nord e su alcuni tratti del Centro specie su Toscana e Marche. Poche novità altrove. Arrivano freddi venti di Bora in serata con tempo in ulteriore e deciso peggioramento al Nordest Specie tra il basso Veneto e sull’Emilia-Romagna. Attenzione anche alla NEVE in quanto durante questa prima fase potrà imbiancare i settori alpini specie le zone delle Dolomiti intorno ai 1300 metri di quota. Peggiora inoltre il meteo anche su tutto il Centro e rapidamente anche verso le regioni meridionali. Altra NEVE non è da escludere sulle cime più alte della dorsale appenninica settentrionale. Calano infatti bruscamente le temperature al Nord e al Centro.

Tra mercoledì 30 e giovedì 31 , il quadro meteorologico generale andrà gradualmente migliorando al Nord, mentre rimarrà ancora molto instabile al Centro Sud. Da venerdì 1 novembre, avremo ancora tempo instabile su alcuni tratti del Tirreno meridionale. Situazione migliore invece sul resto del Paese. Ma in seguito cambia nuovamente la situazione in quanto dal pomeriggio ecco arrivare un nuovo guasto sul Nordovest per effetto di una perturbazione nord atlantica. Quest’ultima attraverserà gran parte d’Italia condizionando anche tutto il successivo fine settimana.

 

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti