Statistiche web
20 Giugno 2024
Meteo Italia

Meteo in ITALIA: ancora PIOGGE, TEMPORALI e NEVE

Tutto è cambiato

Siamo finalmente tornati in un contesto meteo climatico decisamente più adeguato al calendario. Da oggi infatti, freddi venti da nord hanno cominciato ad interessare praticamente tutto il Paese portando, soprattutto al Nord Est ed in seguito al Centro Sud, un netto peggioramento delle condizioni atmosferiche. Rovesci, temporali anche forti con grandine e la neve in Appennino, il tutto condito da venti davvero tempestosi, responsabili di importanti mareggiate sui mari intorno alla Sardegna e su alcuni tratti del basso Tirreno.

Martedì temporaneo miglioramento

Martedì tuttavia, la situazione meteorologica farà registrare un rapido miglioramento sotto la spinta di un ulteriore rinforzo dei venti di Tramontana. Solo all’estremo Sud la situazione meteo si manterrà ancora incerta. Questa mattina avremo piogge sparse e qualche residuo temporale nelle zone meridionali della Puglia e sull’area ionica della Calabria e della Sicilia. Qui il tempo migliorerà col passare delle ore. Sole invece sul resto d’Italia. Attenzione ai venti, i quali, specialmente al Sud, saranno ancora impetuosi e capaci di provocare altre mareggiate sul basso Adriatico, sullo Ionio e nel sud del Tirreno.





Mercoledì nuove minacce

Mercoledì, la situazione meteo, pare tuttavia destinata nuovamente a peggiorare. Atteso un nuovo rinforzo dei venti con Maestrale sulla Sardegna e sul medio e basso Tirreno. Torna a soffiare il Libeccio fra la Liguria e la Toscana e nel contempo si andrà a formare un’area di bassa pressione sul medio Adriatico che provocherà un nuovo e generale peggioramento. Vediamo quali saranno le zone a rischio.

Alcune piogge e qualche temporale saranno possibili sul Nord Est dove potrà cadere anche la neve sui rilievi delle Dolomiti. Altre piogge bagneranno la Liguria in particolare il settore di Levante e fino all’alta Toscana. In seguito peggiora il meteo anche su alcune aree del Centro Sud con rovesci e temporali fra le Marche, l’Abruzzo, l’Umbria, il Lazio e la Campania interna.

Verso un fine settimana con l’alta pressione

Il maltempo proseguirà  per parte della giornata di Giovedì anche se la situazione meteo andrà nettamente migliorando al Centro Nord. Il Sud vedrà ancora piogge e temporali al meridione dove la situazione andrà migliorando fra il pomeriggio e la sera, preludio ad un Venerdì abbastanza tranquillo su tutto il Paese. Buone al momento le notizie per il prossimo weekend quando l’alta pressione potrebbe riportare sole e caldo. Ma di questo ce ne occuperemo in altri editoriali.

Stefano Ghetti