NEVE: ecco DOVE e QUANDO tornerà a cadere in ITALIA

Situazione generale

Siamo ancora in inverno Amici e uno degli argomenti principe è ancora quello della neve. Davanti a noi infatti, abbiamo ancora tempo per una bella gita in montagna e per goderci i paesaggi innevati. Per non parlare poi di chi, della neve, ne fa una questione di vita come gli operatori turistici. Nonostante in questi giorni il crudo inverno si sia preso una (forse) doverosa pausa, all’orizzonte gli scenari meteo sembrano ancora propensi a dare spazio al Generale Inverno e perché no anche ad altre belle nevicate. Vediamo.

Arriva una perturbazione

Dal punto di vista neve, visto che è di questo che ci occuperemo, pare ci siano notizie interessanti in merito alla giornata di Domenica. Una veloce perturbazione attraverserà tutto il Nord Italia portando precipitazioni sparse anche nevose sui monti. A dir il vero, qualche bianco fiocco, si potrà intravedere anche oggi sulle Alpi e più precisamente sul nord del Piemonte e sulla valle d’Aosta.

Occhi puntati a Domenica 10 Febbraio

Gli effetti della perturbazione prima menzionata, si faranno dunque sentire principalmente nella seconda parte di questo weekend. Domenica 10 Febbraio sarà infatti una giornata piuttosto grigia su tutto il Nord Italia. La neve cadrà praticamente su tutto l’arco alpino con la sola eccezione dell’area più meridionale del Piemonte. Attese belle nevicate soprattutto sulla valle d’Aosta (15/20cm) sulle Alpi lombarde ( 10/15cm) ed ovviamente anche sul Trentino, Alto Adige e su tutte le Dolomiti con accumuli anche prossimi ai 25cm di neve fresca.

Arriverà la neve anche in pianura?

Al momento non ci sono le condizioni per vedere la neve anche sui settori di pianura in quanto le temperature non lo consentono. Qualche nevicata potrà invece interessare le zone più alte dell’Appennino settentrionale specie l’area tosco emiliana interno ai 1400-1500 metri di quota.

Nel futuro prossimo

Dopo il peggioramento previsto per la giornata di Domenica, la situazione tornerà a migliorare al Nord dove il clima però è destinato a tornare piuttosto rigido specialmente di notte e in prima mattina. Nel corso della nuova settimana, aria fredda in discesa direttamente dal Polo, colpirà in particolare l’area adriatica del Centro e il sud portando qualche nevicata sui monti localmente a bassa quota fra mercoledì sera e la giornata di Giovedì. Tendenza ovviamente ancora da confermare.

Stefano Ghetti